venerdì 16 gennaio 2015

SPLENDIDA SERATA SUL TESTAMENTO BIOLOGICO


Fa molto piacere a chi organizza incontri e dibattiti vedere che la sala a poco a poco si riempie... Così è successo ieri sera in Tilane: in auditorium erano presenti oltre 120 cittadini e un'altra ventina ha potuto seguire il dibattito nell'atrio della biblioteca grazie al video trasmesso in streaming (visibile anche da casa via YouTube e Facebook).

Insomma, dopo il successo della prima serata con Beppino Englaro (30 ottobre) la lista Insieme per cambiare ottiene un nuovo e importante riscontro positivo, che ci incoraggia ad andare avanti.


Per primo ha preso la parola il parroco don Gabriele Sala, che ha presentato le fatiche e le sofferenze delle famiglie che affrontano gravi malattie e la morte.

Il confronto tra i relatori è stato intenso, franco, talvolta spigoloso, ma sempre corretto e propositivo. I professori Reichlin, De Monticelli e Pessina hanno discusso per due ore di fine vita, dichiarazioni anticipate di trattamento, medicalizzazione e cure palliative con un pubblico attentissimo e partecipe.

Grazie alla sapiente conduzione di Monica Fabbri il dibattito è stato arricchente. Abbiamo fatto il contrario di ciò che solitamente fa la politica: invece di semplificare il problema lo abbiamo preso in esame da più prospettive mettendone così in luce la complessità. E' a questa complessità che la politica (anche locale) deve dare risposte.

Perciò, dopo due serate di qualità dedicate al tema del testamento biologico, la lista Insieme per cambiare cercherà - nei prossimi due mesi - un dialogo con le altre forze politiche cittadine per capire che cosa pensino al riguardo.

Grazie a tutti coloro che ci hanno seguito con interesse!

Nessun commento:

Posta un commento