domenica 22 gennaio 2017

NUBI FOSCHE SU CARREFOUR




Leggiamo sulla stampa nazionale che Carrefour Italia sta attraversando una fase piuttosto critica: Carrefour annuncia 500 tagli e chiusure in Italia (Repubblica - Economia & Finanza, 21 gennaio), Carrefour chiude tre ipermercati e licenzia 500 dipendenti. Sindacati: “Sciopero il 27 e 28 gennaio” (Il Fatto Quotidiano - Lavoro & Precari, 21 gennaio)...

Esprimiamo solidarietà ai lavoratori e ci interroghiamo sulle politiche di sviluppo dell'azienda, che ritiene di poter rilanciare il proprio fatturato anche attraverso l'ampliamento dell'ipermercato che ha sede a Paderno Dugnano.

Guardiamo in faccia la realtà! 

E' in atto una guerra tra ipermercati di dimensioni sempre più grandi... In questa lotta tra giganti della grande distribuzione riuscirà il Centro Commerciale Brianza a difendere il proprio fatturato con l'operazione di ampliamento che è stata proposta al Comune di Paderno?

Sarà davvero sufficiente per resistere alla crisi e rilanciare il polo padernese? 

Al riguardo noi di Insieme per cambiare abbiamo molti dubbi e perplessità.

1 commento:

  1. temo che l'ampliamento potra'avvantaggiare i profitti e il capitale ma non i lavoratori e prima bisognerebbe investire proprio sui posti di lavoro.
    laurq

    RispondiElimina